GANZFELD

17 dicembre 2006

Sembra stia male davvero, la gente

Avevo detto che la gente stava male.
Vorrei proseguire il racconto dell'intrepido Brando con nuovi aneddoti.
Saprete con questi nuovi simpatici ma oscuri eventi trarre verosimili conclusioni?
Badate che non si tratta di aiutini, anzi...il mistero s'infittisce, e la prossima volta scriverò esplicitamente di aiutarmi, l'orror vacui si sta impossessando di me...
Dunque, è capitato: "ciao mi spedisci quello?", "ok, che ne dici di smezzarci le spese, 5€ per uno?", morto. Un altro: "ciao, il tal giorno sarò a provare in via tal dei tali, vieni che ti compro quello." "ok". Arrivo, non c'era. Lo chiamo e mi dice "mi dispiace un casino è che stanotte mi hanno portato all'ospedale" Cazzata, ma non si sa mai. Lui: "mercoledì passo da Sesto e ti chiamo". Non è andata così, ma poi: "Sabato prossimo vieni come la volta scorsa". Io: "col cazzo, non ci sono, vieni tu" Più niente. Un altro mi scrive: "spediscimi al tale indirizzo quell'articolo e dimmi come pagare" "ok, come ci organizziamo per le spese di spedizione?", sparito. E poi il colpo di scena: "lasciamelo a sto prezzo e vengo a prenderlo anche questo pomeriggio, dammi un recapito che arrivo" io un minuto dopo: "ok per il prezzo, questo è il mio numero", l'avete visto?

Sappiate che:
*La storia delle spese di spedizione, oltre che ovvia, è ben specificata sui miei annunci.
*Nell'annuncio è specificato chiaramente di dove sono e dove consegno personalmente
*I "sappiate che..." della puntata precedente sono ancora validi, se non per quel pirla che mi ha paccato...

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home