GANZFELD

06 novembre 2006

E' che la gente sta male...

Sulla Settimana Enigmistica c'è un giochino che si chiama "Suspance!": Si racconta una storiella in cui il solito protagonista Brando adotta un comportamento assurdo che però in fondo in fondo è ragionevole in determinate condizioni, scoprirle è lo scopo del gioco, non evidenti a prima vista. A piè di pagina c'è la sezioncina "sappiate che..." in cui vegono preventivamente escluse le cause più ovvie o semplicistiche (sanità mentale, elementi non specificati che possano spiegare la questione, etc...).
Bene, ultimamente è come se mi trovassi nel suddetto giochino, con la soluzione ancora del tutto misteriosa.
Mi spiego: C'è un sito in cui i privati mettono i propri annunci di compravendita di strumenti ed accessori musicali. Avendo un viavai considerevole di tale merce ne faccio parte, ho i miei annunci.
La maggior parte delle volte, ormai, succede questo: io ho il mio bell'annuncio, con tutti i particolari, prezzo, spedizione, condizioni e quant'altro ben specificato. Puntualmente mi arrivano mail di persone interessate, che dopo un attimo spariscono nel nulla. Tipo: "Ciao sono interessato a questo articolo" dice lui, " Occhèi, mettiamoci d'accordo" dico io, "no guarda non sono più interessato" dice lui. Oppure: "Settimana prossima passo da Milano, ci incontriamo che ti compro l'aggeggio" dice lui, "occhei, quando?" dico io, "ti faccio sapere". Poi più nulla. O ancora "a breve sarò al tale negozio, il tuo annuncio è molto interessante, compro subito pago contanti." dice lui, "occhèi, quando?" dico io, "Presto, risentiamoci a breve." dice lui, "Occhèi". Poco dopo, "Ciao, l'annuncio?" dico io: interrogato il morto non rispose.
E così via. Ormai è la regola...
Dov'è il problema?

Sappiate che:
*nella mail non sono richieste/date informazioni che non ci sono nell'annuncio tali da poter far rinunciare l'acquirente.
*le mie condizioni non sono tanto favorevoli da far pensare che io stia truffando.
*non chiedo dati riservati che farebbero insospettire o desistere.
*io non perdo tempo o soldi e non vengo danneggiato in alcun modo da questi pacchi, non sono mail per dispetto o disturbo.
*non chiedo pagamenti anticipati o con monete diversa dalla corrente (ehm, chiaro, no?).
*la mie email non puzzano.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home