GANZFELD

04 gennaio 2008

Il mio augurio.

...La religione non ha ormai più scusanti. Grazie al telescopio e al microscopio, non fornisce più alcuna spiegazione di qualche importanza.[...] E' filosofia fossile. Di fronte ai primi impensabili sguardi sull'interno della nostra corteccia in evoluzione, sui più remoti punti dell'universo conosciuto e sulle proteine e gli acidi che costituiscono la nostra natura, la religione offre o l'annullamento in nome di dio, oppure la falsa promessa che se interveniamo col coltello sul nostro prepuzio o preghiamo nella giusta direzione o ingeriamo pezzi di cialda saremo "salvi".[...]
Abbiamo bisogno di un rinnovato illuminismo, per il quale l'autentico studio dell'umanità siano l'uomo e la donna.

Christopher Hitchens, "Dio non è grande", pag. 270.

1 Comments:

  • Parole da brivido... Ma sante parole

    By Anonymous Maila, at 23:11  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home