GANZFELD

23 aprile 2007

Che poi non è mai così semplice, ma intanto sottoscrivo.

"I cugini transalpini"
Quindi in Francia è successo questo. I due partiti maggiori hanno scelto due candidati alla loro prima esperienza alle presidenziali e di 53 anni. Il risultato è stato che la campagna elettorale è stata avvincente come non mai, che un numero record di elettori è andato a votare, che i due candidati si sono portati via la stragrande maggioranza dei voti, e degli altri dieci ha resistito solo l'ipotesi terzista (il bipolarismo perfetto non è di queste terre), mentre sono crollati i voti "di protesta" e tutti i partitini e gruppettini.
Vedete un po'.
wittgensteins

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home