GANZFELD

09 maggio 2006

Visto o sentito VII

Solo gli stolti non cambiano idea. E anche sta volta non mi sono trovato mica troppo daccordo con me. Dunque: Si chiamano Sleater-Kinney. Da Portland. Tre femmine con due chitarre elettriche e una batteria. Come i kiwies. Ma proprio non mi piacevano, e mi ero anche un po' stranito che il mio amico Ed me ne avesse parlato così bene...
Alla fine, dai, mi ascolto One Beat, del 2002, ed ora The Wood, del'anno scorso. Un po' così, un po' massì vabbè, un po' yeah, un po' punk che però dopo un po' ci fa male la testa, un po' che dai un ampli vale l'altro e poi ci passano le ore a scegliere i suoni...
E sul sito c'hanno le fotine con McReady, Matt Cameron e The Edge...
Ora, per un po', non ascolterò altro. E se fossero supporter PJ in italy? Micamale.

Detto questo, ma non potevano nascere in Italia, mi chiedo.
No, gli serviva Portland. La campagna, si sà, più in là del folk, non ci va volentieri...il campanile sempre ben in vista, che se no ci perdiamo...

2 Comments:

  • Hallo I absolutely adore your site. You have beautiful graphics I have ever seen.
    »

    By Anonymous Anonimo, at 10:00  

  • Great site loved it alot, will come back and visit again.
    »

    By Anonymous Anonimo, at 01:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home