GANZFELD

20 dicembre 2005

Tolte le parole di botta

Gago azzecca quel che pensavo.
Il tema è Borghezio, che riferirlo a parole è comunque meno peggio che metterne la foto:


Dunque. Premesso che:
uno che invita a prendere gli islamici per la barba e rimandarli a casa a calci nel culo è un fascista;
uno che va sui treni a disinfettarli dalle prostitute nigeriane, oltre che fascista c'è caso che sia impotente;
uno che in ogni singolo atto da quando fa politica ha seminato odio dovrebbe essere messo ai margini della vita pubblica perché è, appunto, un fascista;
uno che negli anni '70 andava in Grecia a trescare coi colonelli è... indovinato: fascista;
uno che sale su un treno pieno di antagonisti cerca l'incidente e poi finisce che lo trova è un provocatore fascista;
premesso tutto questo...
menarlo è fascista. Oltre che un autogol. Quindi non si fa, perché accorcia le distanze con lui. Che è un fascista.
Grazie a tutti.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home